menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"No al business dell'accoglienza": spunta il manifesto di Casapound

Affisso a Monteforte. CasaPound sulla questione degli immigrati sposta l'obiettivo su ciò che ruota intorno a questo fenomeno che ormai sta diventando dilagante nelle comunità italiane

La loro posizione sulla questione degli immigrati è ben nota. Casapound, questa volta sposta l'obiettivo su ciò che ruota intorno a questo fenomeno che ormai sta diventando dilagante nelle comunità italiane. I referenti del movimento con uno striscione affisso lungo via Nazionale tra i comuni di Mercogliano e Monteforte poco distante da uno dei luoghi simbolo (via Piano Alvanella), sede di una comunità di rifugiati che vengono ospitati in alcune strutture. Peraltro come già raccontato in situazioni al limite della vivibilità.

"No al business dell'accoglienza" è il manifesto che in tanti hanno notato lungo l'arteria. CasaPound ormai da tempo dice ‘Prima gli Italiani’.   “Con questa azione – afferma un iscritto intendiamo portare l’attenzione su una situazione ormai insostenibile. Mentre si continuano a patire le conseguenze della crisi e delle politiche di austerità imposte dagli ultimi governi, con continui tagli a voci fondamentali del settore pubblico quali la sanità, prosegue imperterrita la politica di apertura per immigrati clandestini”. Dietro la facciata dell’assistenza a ‘presunti profughi’ che nella stragrande maggioranza dei casi non si rivelano tali vi è la volontà da parte di pochi privati di lucrare sui lauti finanziamenti erogati per il servizio. Il tutto con l’avallo di una classe politica sorda agli interessi del proprio popolo, che sembra non curarsi dell’impatto del fenomeno sulla popolazione, spesso causa di tensioni per l’impossibilità da parte del territorio di gestire un flusso costante di immigrati, che non di rado sfuggono a qualsiasi controllo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento