Cronaca

Carmine Ragno non riesce a consegnare la sua pizza a Renzi

D'altronde Renzi non si è concesso neanche ai flash e alle domande della stampa, è stata una corsa contro il tempo

Voleva omaggiare il premier Matteo Renzi con una deliziosa margherita made in Irpinia ma ha dovuto desistere.

Carmine Ragno, celebre pizzaiolo avellinese, non ce l 'ha fatta a conoscere il primo ministro, purtroppo per motivi di sicurezza è stato allontanato. D'altronde Renzi non si è concesso neanche ai flash e alle domande della stampa, è stata una corsa contro il tempo. Prima la tappa napoletana, poi il succulento pranzo al ristorante dei Feudi di San Gregorio con la cucina dello chef siciliano stellato Paolo Barrale e infine Avellino. Nel capoluogo il premier ha prima incontrato una larga schiera di sindaci in Prefettura, poi diritto al Teatro Gesualdo dove ha tenuto un lungo comizio.

Non c'è stato tempo quindi per assaggiare la pizza di Ragno che al premier voleva lanciare un messaggio: massima attenzione per la pizza patrimonio dell’UNESCO, per  tutta la filiera agroalimentare, uno dei massimi patrimoni della nostra provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmine Ragno non riesce a consegnare la sua pizza a Renzi

AvellinoToday è in caricamento