rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Caposele

Porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere, i Carabinieri sequestrano un coltello a un 60enne

L'uomo, denunciato dai Carabinieri di Montella, non è stato in grado di giustificare il porto dell'oggetto posseduto

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un 60enne di Caposele, per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

All’esito di perquisizione personale e veicolare, l’uomo, noto alle Forze dell’Ordine, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di cui non era in grado di giustificarne il porto.

Il coltello è stato sequestrato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere, i Carabinieri sequestrano un coltello a un 60enne

AvellinoToday è in caricamento