menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

House il cane più famoso di Atripalda che divide una città

House è un cane collettivo, ma dopo l'ultima aggressione impazza la polemica su facebook

House non ha bisogno di presentazioni, è il cane più famoso e amato dalla comunità atripaldese. Un tenerissimo randagio che ha intenerito tutti divenendo un caso popolare per la sua vita e le sue passioni.

La storia di House, o Lupone come lo chiamano in molti inizia in tenera età, precisamente nel 2003 quando ancora cucciolo viene trovato abbandonato al capolinea degli autobus. Da allora Lupone ha conquistato genitori, anziani e bambini divenendo la parentesi felice delle loro giornate. Memorabili sono le sue passeggiate in lungo e in largo, House infatti oltre ad andare alla ricerca di cibo, amore e affetto è anche un cane spirituale che più di una volta ha preso l'autobus per Mercogliano per poi proseguire a piedi insieme ai pellegrini alla volta del Santuario di Montevergine. Insomma la vita di House è davvero un romanzo disseminato di gioie e dolori.

L'ultima disavventura l'ha visto protagonista di un aggressione in piazza ad Atripalda. House ha avuto un incontro ravvicinato con un pit bull che gli ha procurato tagli e ferite sul collo, il petto e l'addome. Immediato l'intervento del proprietario di un noto bar atripaldese che ha soccorso il povero cane, riverso a terra in una pozza di sangue.

Adesso House sta bene, è salvo, ma molti si interrogano su qual'è il futuro più giusto per lui. Lupone deve continuare la sua vita da randagio, o sarebbe meglio che una famiglia possa prenderlo in casa con sè? Sui social network è partito un confronto serrato a colpi di polemiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento