rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

La Campania si avvia verso la zona rossa: la curva dei contagi sale al 13,4%

L'indice Rt tocca la soglia di 1,4, crescono i ricoveri

"La variante inglese rischia di travolgerci con una forza inattesa come è avvenuto nel Regno Unito e analizzando i dati che arrivano dal territorio". È il monito di Bruno Zuccarelli primario del Monaldi. 

Purtroppo a guardare i dati la Campania si avvia verso la zona rossa. La zona arancione pare non avere avuto effetti sul virus, secondo gli esperti la variante sta dilagando in regione aumentando in maniera vertiginosa il numero dei posi, soprattutto tra i giovani.

Il bollettino di ieri segna altri 2.046 casi contro i 1.896 di lunedì e una percentuale di positivi al tampone che segna un nuovo record, 13,41 per cento dopo il 12,97 per cento del giorno prima. Deciso anche l’aumento dei decessi (da 20 a 36) e ben 1.332 attualmente positivi in più con terapie intensive che si svuotano di 7 pazienti a fronte di 16 nuovi ingressi a segnare la letalità dei casi più critici e infine un Rt che supera la soglia di 1,4.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Campania si avvia verso la zona rossa: la curva dei contagi sale al 13,4%

AvellinoToday è in caricamento