menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcestruzzi Irpini, il Consiglio di Stato riapre la cava più grande d'Irpinia

Un sospiro di sollievo per la famiglia Sarno e per i lavoratori che rischiavano il licenziamento

Accolto il ricorso di Calcestruzzi Irpini sulla sentenza del Tribunale Amministrativo di Salerno.

Il Consiglio di Stato ha ribaltato la sentenza del Tar del 21 gennaio scorso, con la quale veniva annullato il provvedimento autorizzativo all'attività estrattiva del Genio Civile vietando l'estrazione di cava rilasciata e la commercializzazione dei prodotti estratti. Secondo il Consigli di Stato non sussiste nessuna minaccia alla concorrenza del mercato e nessuna violazione del vinvolo paesaggistico.

Si chiude così una vicenda che avrebbe potuto avere conseguenze disastrose per l'economia e per il lavoro di intere famiglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento