rotate-mobile
Cronaca Solofra

Bussano alla porta: "Ci sono fiori per lei" e la derubano in casa

La donna è stata immobilizzata e i malviventi hanno portato via soldi e gioielli. Poi sono arrivati i carabinieri che hanno avviato le indagini

Attenzione quando bussano alla porta.

"Signora, ci sono dei fiori per lei". La porta viene aperta, e a quel punto scatta il raid criminale. Paura stamani per una donna residente a Solofra, rapinata in casa da due uomini che, suonando alla porta con la scusa della consegna di un mazzo di fiori, sono riusciti ad entrare nell'abitazione, facendo razzia di soldi e gioielli. 

La donna, dopo essere stata immobilizzata, è riuscita a chiedere aiuto solo a rapina compiuta. I carabinieri sono giunti sul posto e hanno avviato immediatamente le indagini. E' molto probabile che la vittima sia stata individuata con diversi giorni d'anticipo, visto che l'impianto di videosorveglianza della zona potrebbe essere stato danneggiato prima del raid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bussano alla porta: "Ci sono fiori per lei" e la derubano in casa

AvellinoToday è in caricamento