rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Bufera al Moscati: chiusi 10 posti in Terapia del dolore

La decisione ha scatenato la dura reazione degli operatori e dei pazienti

Su decisione della regione Campania, sono stati soppressi 10 posti letto nel reparto ospedaliero di Terapia del dolore all'ospedale Moscati. La decisione – che rientra nel nuovo piano ospedaliero regionale – ha scatenato la dura reazione degli operatori e dei pazienti. Di fatto, i reparti vengono soppressi. Resterà in piedi, però, il servizio.

Ad Avellino, insegno di protesta, il primario De Simone, insieme ad un altro medico, si sono dimessi. Un terzo professionista in organico si è messo in aspettativa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bufera al Moscati: chiusi 10 posti in Terapia del dolore

AvellinoToday è in caricamento