rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Bonifica ex Isochimica, il Comune: "È giunto il momento di rimuovere l’amianto anche dai capannoni"

I lavori secondo il cronoprogramma fissato dal settore Ambiente che ha bandito l’appalto, dureranno 420 giorni

"È giunto il momento di rimuovere l’amianto anche dai capannoni", ad annunciarlo è il Comune di Avellino che dichiara di aver bandito la gara per la realizzazione del terzo lotto della bonifica dell’ex Isochimica.

"Un appalto da 3,8 milioni di euro - sottolinea l'ente di piazza del Popolo - per eliminare l’asbesto dalle coperture e dai controsoffitti degli stabili presenti all’interno dell’ex fabbrica dei veleni. Un intervento cruciale per proseguire verso il traguardo storico di archiviare definitivamente la storia di degrado e inquinamento che, negli ultimi decenni, ha condizionato la vita del quartiere di Borgo Ferrovia e dell’intera Città".

"I lavori - stando a quanto si apprende dall'annuncio - secondo il cronoprogramma fissato dal settore Ambiente che ha bandito l’appalto, dureranno 420 giorni dall’avvio del cantiere. Avellino è ambiente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonifica ex Isochimica, il Comune: "È giunto il momento di rimuovere l’amianto anche dai capannoni"

AvellinoToday è in caricamento