rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Amianto e rifiuti speciali abbandonati da ignoti: conclusa la bonifica

L'annuncio del Comune

Giuseppe Negrone, assessore di Avellino alle Politiche ambientali ed energetiche, ha diffuso una nota nella quale ha annunciato la conclusione dei lavori di bonifica (da amianto abbandonato illecitamente da ignoti) in diverse aree della città.

L'Assessore Giuseppe Negrone Politiche Ambientali ed Energetiche - Verde Pubblico  COMUNICA  alla cittadinanza che in data 02/03/2020, facendo seguito al rilascio del Nulla Osta Prot. 1641 del 30/01/2020 del Dipartimento di Prevenzione ASL di Avellino e in riferimento al Piano di Lavoro Prot.003/20/BON/DB del 14/01/2020, la società B.Energy s.p.a. ha terminato i lavori di rimozione e bonifica di materiali da costruzione contenente amianto abbondonati da ignoti sul territorio comunale sulle aree di seguito elencate: 

Via Giancola - Frazione Bellizzi - spalle Cimitero; 
Via Luigi Oberty - Spalle Cimitero lato Bonatti; S.P. 165 - Contrada Scrofeta - cavalcavia autostrada; 
Via Filippo Visconti; - Contrada Bosco dei Preti; - Via Generale Francesco Federici Valle. 

Infine, si confida nel buon senso e nella responsabilità di tutti, al fine di salvaguardare l'ambiente, ad evitare l'abbandono di materiali nocivi per la salute pubblica, onde evitare sanzioni penali previste per tali infrazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto e rifiuti speciali abbandonati da ignoti: conclusa la bonifica

AvellinoToday è in caricamento