menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bombe carta contro l'hotel dell'Avellino a Bari: taglia sui responsabili

Nella notte tra sabato e domenica due boati hanno agitato il sonno dei giocatori irpini e di tutti gli ospiti dell'hotel; un terzo petardo è stato ritrovato inesploso dai poliziotti che hanno poi presidiato l'ingresso fino al mattino. A stanziare la ricompensa il titolare della struttura alberghiera

Vito Vasile, titolare dell'Hotel Parco dei Principi di Bari ha promesso di ricompensare con la somma di 5 mila euro chiunque sia in grado di fornire informazioni sugli autori del lancio di bombe carta avvenuto davanti alla sua struttura alberghiera, prima della partita tra Bari e Avellino, nella notte tra sabato e domenica.

Due boati hanno agitato il sonno dei giocatori irpini e di tutti gli ospiti dell'hotel e un terzo petardo è stato ritrovato inesploso dai poliziotti che hanno poi presidiato l'ingresso fino al mattino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento