Bombe nel bagagliaio: convalidato l'arresto

L’indagato si è avvalso della facoltà di non rispondere

Pochi giorni fa vi abbiamo raccontato di quel 58enne di Grottaminarda che, nel bagagliaio della propria auto, celava tre bombe artigianali e due coltelli a serramanico. Nella mattinata di oggi, il gip del Tribunale di Benevento, Gelsomina Palmieri, ha disposto la misura cautelare al termine dell'udienza di convalida. L’indagato, difeso dall'avvocato Pasqualino Pavone, si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Cgil: alla scuola elementare Palatucci, un provvedimento assurdo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento