rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Montoro

Carabinieri fanno irruzione in uno scantinato: trovate bombe ed armi

Per l’uomo è scatta la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, per  detenzione illegale di armi e materiali esplodenti

Perquisizioni domiciliari e veicolari nei confronti di alcuni pregiudicati del montorese al fine di ricercare armi, munizioni e materiale esplodente illegalmente detenuto. Durante l'operazione trovate diverse bombe carta e numerosi pugnali. 

Nel perquisire l’abitazione e relative pertinenze di uno di essi, un montorese di circa 53 anni, rivenivano occultati nello scantinato 7 bombe carta, di manifattura artigianale, del peso complessivo di oltre un chilogrammo e 7 pugnali con una lama ben affilata, di cui non aveva denunciato il possesso: uno di essi raggiugeva la lunghezza di oltre 40 centimetri.    

Per l’uomo è scatta, quindi, la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, per  detenzione illegale di armi e materiali esplodenti.

Sia le armi che le munizioni sono state sottoposte a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri fanno irruzione in uno scantinato: trovate bombe ed armi

AvellinoToday è in caricamento