menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bomba al Centro per l'Impiego di Avellino: indagato un insospettabile

L’uomo non avrebbe agito da solo. Le indagini sono condotte dal nucleo Investigativo dei Carabinieri, guidati dal comandante Quirino Russo

Continua l'indagine relativa a quanto accaduto presso il Centro per l'Impiego di Avellino. Stando a quanto si apprende, in data odierna, si registra anche il primo indagato. Stando a quanto scrive il Quotidiano del Sud, che riporta la notizia, si tratta di un 61enne avellinese, incensurato. L’uomo ad ogni modo, non avrebbe agito da solo. Le indagini sono condotte dal nucleo Investigativo dei Carabinieri, guidati dal comandante Quirino Russo. L'obiettivo dei militari, neanche a dirlo, è di identificare il secondo autore dell'attentato avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì.

Le indagini in corso

La pista seguita dai carabinieri, chiaramente, non poteva non partire dalle modalità di fabbricazione dell'ordigno. Nella giornata di ieri, i carabinieri hanno notificato un avviso di garanzia ed un atto di perquisizione al 61enne, e hanno sequestrato l’automobile Classe A di proprietà dell’uomo; ripresa dalle telecamere di videosorveglianza. I carabinieri, infine, nell’ambito del dell’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Paola Galdo e dell’aggiunto Vincenzo D’Onofrio, avrebbero sequestrato anche alcuni dispositivi digitali. Ancora ignote, infine, le cause del movente ma, come abbiamo riportato nella giornata di ieri, i militari seguono la pista politica

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, un'altra anziana deceduta al Covid Hospital

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, il punto sui ricoveri al Frangipane

  • Cronaca

    Paura ad Avellino, incendio sul terrazzo di uno studio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento