Bolletta shock in Irpinia: 20mila euro di acqua

Assolutamente assurda la richiesta della società Alto Calore che si occupa dell’erogazione dell’acqua potabile

Un errore grossolano che ha portato alla "creazione" di una maxi bolletta dell’acqua di circa ventimila euro, da pagare entro il termine perentorio del prossimo dieci settembre. Irpinia Oggi riporta la vicenda avvenuta qualche giorno fa a una famiglia di Atripalda. Assolutamente assurda la richiesta della società Alto Calore che si occupa dell’erogazione dell’acqua potabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ventimila euro – bimestre settembre-novembre, per una utenza domestica. L’intestatario della fattura non ha perso tempo e ha immediatamente consultato la società di Corso Europa segnalando l’importo abnorme da pagare e chiedendo una verifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento