rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Bocconi avvelenati nel Parco del Partenio: ritrovate carcasse di cani e lupi

La crudeltà dell'uomo non può e non deve distruggere l'impegno nel preservare la bellezza e la biodiversità del Parco del Partenio

Un tragico evento ha scosso la zona del Parco del Partenio in Irpinia, dove sono stati ritrovati bocconi avvelenati che hanno causato la morte di cani e lupi. La zona interessata si estende dalla località di Campo Maggiore fino a Pietrastornina. L'allarme è scattato quando hanno scoperto carcasse degli animali. Le autorità locali sono state allertate e hanno avviato un'indagine per identificare i responsabili di questi atti riprovevoli. Gli esperti locali stanno lavorando per determinare l'esatta causa dell'avvelenamento e per garantire che misure adeguate siano adottate per prevenire ulteriori incidenti simili. Nel frattempo, la comunità locale è indignata per la perdita di queste creature innocenti. La crudeltà dell'uomo non può e non deve distruggere l'impegno nel preservare la bellezza e la biodiversità del Parco del Partenio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocconi avvelenati nel Parco del Partenio: ritrovate carcasse di cani e lupi

AvellinoToday è in caricamento