menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz nelle sale scommesse: non trovano il titolare e lo denunciano

Tale condotta è risultata in contrasto con quanto sancito dalla specifica normativa che disciplina le licenze per le sale scommesse, che prevede la necessaria presenza del titolare all'interno del locale.

Continuano i controlli dei Carabinieri in materia di giochi ad autorizzazioni: nella giornata di ieri, i militari della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, congiuntamente a personale dell'Aams di Avellino, sono stati impegnati in un controllo straordinario del territorio. Il servizio, volto a contrastare il gioco illegale e le scommesse clandestine, ha interessato l’intera area dell’Alta Irpinia, ricadente nel territorio della Compagnia Carabinieri. L’azione di contrasto nello specifico settore si è svolta attraverso la verifica della regolarità e conformità dei centri scommesse e sale da gioco. Nel corso dei mirati controlli è stato denunciato un titolare di una sala scommesse in quanto, all’atto dell’ispezione, non era presente all’interno del locale ma si avvaleva di un suo rappresentante non autorizzato. Tale condotta è risultata in contrasto con quanto sancito dalla specifica normativa che disciplina le licenze per le sale scommesse, che prevede la necessaria presenza del titolare all’interno del locale. Pertanto l’uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica di Avellino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 86enne deceduto al Frangipane

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 68enne al Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento