menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz antidroga: spaccio di cocaina a due passi dalla scuola

Il pusher è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 23 grammi di cocaina

Questa mattina, presso la Sala Manganelli della Questura di Avellino, Il Dirigente della Squadra Mobile Michele Salemme ha illustrato tutti i dettagli dell'importante operazione antidroga della Squadra Mobile. Un'operazione condotta nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio ed uso di sostanze stupefacenti. 

Tutto è iniziato ieri pomeriggio intorno alle 16.30 quando, anche grazie alle numerose segnalazioni giunte dai cittadini, veniva fermato uno spacciatore di cocaina ventiseienne a due passi dalla scuola elementare avellinese di via Raimo. Il ragazzo è incensurato. Denunciato, invece, il suo acquirente: si tratta di un quarantanovenne già noto alle Forze dell’Ordine per reati inerenti a spaccio di sostanze stupefacenti e conosciuto anche come assuntore. 

Il pusher è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 23 grammi di cocaina; il secondo aveva indosso 5 grammi di cocaina e 500 euro in contanti. 

Le successive perquisizioni domiciliari non hanno portato al ritrovamento di droga, solo un grande mazzo di chiavi da garage. 

I locali sono stati ispezionati e, all’interno, sono stati trovati 1 kg e 641 grammi di hashish e 123 grammi di cocaina già suddivisa in dosi. Ritrovati, inoltre, bilancini, guanti, mascherine, macchina del sottovuoto (per evitare che i cani antidroga potessero fiutarla) e il portolac, medicinale che cura patologie intestinali. 

Oltre alla strumentazione per il confezionamento è stata trovata una busta contenente telefoni cellulari che il giovane, figlio di pregiudicati, utilizzava per svolgere la sua attività di spaccio.  

Il ragazzo è stato tratto in arresto e portato presso il Carcere di Bellizzi. 

Successivamente è stata effettuata anche la perquisizione a carico dell’altro soggetto. Nella sua abitazione è stato rinvenuto un bilancino ma senza tracce di stupefacenti. L'uomo è stato denunciato in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento