Bimbo irpino rischia di annegare, salvo per miracolo

Vista la gravità dell’accaduto è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso che una volta atterrato in spiaggia ha trasportato il bambino all’Ospedale di Pescara

Un bambino di tre anni di Lapio, in vacanza in Abruzzo, ha rischiato di annegare. Il piccolo è stato salvato da una bagnina 25enne, Serena Di Pietro, dello stabilimento Cocoa a Casalbordino Lido. La giovane, nella mattinata di ieri, intorno alle 11, ha tratto in salvo il piccolo e gli ha praticato la rianimazione fino all’arrivo dei sanitari del 118. Vista la gravità dell’accaduto è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso che una volta atterrato in spiaggia ha trasportato il bambino all’Ospedale di Pescara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento