Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Bimbo nasce morto dopo parto gemellare: condannato il ginecologo

Sentenza di luogo a non procedere per l'ostetrica accusata di concorso

Era stato accusato di omicidio colposo, in seguito a una triste vicenda verificatasi il 31 dicembre 2020: in quell'occasione, una madre partorì due gemelli, di cui uno già morto. In data odierna, presso il Tribunale di Avellino, un ginecologo, in servizio presso la Clinica Malzoni, è stato condannato a quattro mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione condizionale, e al risarcimento dei danni.

Luogo a non procedere per un'ostetrica

L'episodio, come accennato pocanzi, risale alla fine del 2020: la donna si era sottoposta, cinque giorni prima, a un normale tracciato cardio-polmonare, dal quale il medico non aveva rilevato alcuna complicazione. Invece, come dimostrato dalla relazione del consulente medico disposta dal Pm, la lettura dell'esame era errata: il bimbo che ha perso la vita era, in quel momento, in una condizione di ipossia, ragion per cui un parto cesareo, nei tempi opportuni, avrebbe potuto salvargli la vita.

Sentenza di luogo a non procedere, invece, per un'ostetrica, accusata di concorso in omicidio colposo: il Gup ha, infatti, ritenuto prive di fondamento le accuse a suo carico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo nasce morto dopo parto gemellare: condannato il ginecologo
AvellinoToday è in caricamento