menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Vittorio Emanuele, investe un bimbo e scappa: ciclista denunciato e multato

Ad incastrare il ciclista la videosorveglianza. Il bambino ha riportato una frattura scomposta del femore sinistro ed è stato trasportato presso l’ospedale pediatrico Santobono di Napoli per essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico

La videosorveglianza incastra il presunto autore dell'investimento del bimbo avvenuto in Corso Vittorio Emanuele. 

Il giovane, appena maggiorenne e residente nel capoluogo irpino, si era dato alla fuga dopo aver travolto il piccolo con una bici e avergli procurato una frattura scomposta del femore sinistro, cosa che ne rendeva necessario il trasferimento presso l’ospedale pediatrico Santobono di Napoli al fine di sottoporlo ad un delicato intervento chirurgico.

Dai filmati si è potuto accertare come due bici, una condotta dall’investitore, l’altra da un suo amico, sfrecciassero a fortissima velocità tra i numerosi pedoni presenti in quel momento su Corso Vittorio Emanuele, creando una situazione di notevole pericolo da cui ha poi avuto luogo il ferimento del piccolo. 

Entrambi i ragazzi venivano pertanto convocati in caserma: a carico dell’investitore scattava inevitabilmente la denuncia in stato di libertà per il reato di lesioni stradali gravi e fuga a seguito di sinistro stradale, mentre tutti e due venivano sanzionati per infrazione al codice della strada poiché non avevano tenuto una velocità commisurata alle situazioni ambientali della strada percorsa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento