menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimba abbandonata a Villa Literno: affidata a coppia irpina

La neonata è già nella sua nuova casa, dove è stata accolta con amore

Emanuela, la piccola abbandonata a Villa Literno e salvata dall’intervento della polizia avrà una famiglia. La bambina è stata affidata a due coniugi della provincia di Avellino, su disposizione del Tribunale per i minorenni. La neonata, da martedì pomeriggio, è già nella sua nuova casa, dove è stata accolta con amore dai genitori adottivi che da anni desideravano il suo arrivo.

La famiglia avellinese ha conosciuto la storia di Emanuela solo dopo l’affido. La notizia ha lasciato senza parole Raffaele Santoro, l’assistente capo della Polizia di Stato che, la mattina del ritrovamento, praticò alla piccola il massaggio cardiaco e le manovre respiratorie che l’hanno sottratta alla morte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento