menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biancardi indagato per divieto di sosta

Il presidente della Provincia

Il Presidente della Provincia Domenico Biancardi risulta indagato per una vicenda relativa a un divieto di sosta. Stando a quanto si apprende, una signora residente ad Avella, paese in cui Biancardi è sindaco, riteneva illegittima la revoca, operata dal Comune, di un divieto di sosta. L'episodio in questione è avvenuto nel marzo del 2018. Il Tar le ha dato ragione ma, a quanto pare, il provvedimento per istituire il divieto non è stato applicato dal Comune, facendo immediatamente scattare la denuncia penale. Biancardi, in questo modo, è stato indagato per il reato 328 a causa del suo rifiuto di applicare quanto disposto dal tribunale amministrativo regionale. Il Pm, Cecilia De Angelis, ha chiesto l’archiviazione dell’indagine. Il gip, Paolo Cassano, dopo aver ascoltato le parti in causa, disponeva l’imputazione coatta con l’accusa di abuso in atti d’ufficio. Il Pm Cecilia De Angelis ora, dovrà decidere se chiudere l’indagine o chiedere l’archiviazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento