rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Pazienti sulle barelle in ospedale, la Fisi "denuncia" il Moscati

Il caso registrato al Pronto Soccorso

Barelle, esplode il caso anche all'ospedale Moscati di Avellino. La denuncia pubblica è della Federazione italiana sindacati intercategoriali con sede ad Eboli. Sulla pagina dell'associazione guidata da Rolando Scotillo si legge che " Al Moscati di Avellino si annaspa per l'alto numero di acessi al pronto soccorso. Ciò dimostra la politica dei tagli operati da questa Regione capitanata da De Luca e dal P.D. e l'assoluta mancanza di programmazione sanitaria. Ricordiamo a tutti che da diversi anni la Regione Campania non ha un Piano Ospedaliero approvato e che mai sono stati individuati di conseguenza le risorse umane necessarie affinchè questo schifo nei pronti soccorsi campani - più simili a lager di tedesca memoria  - potesse terminare. Sempre da più parti proviene l'urlo dei cittadini campani che vogliono De Luca commissariato per netta incapacità a gestire una situazione sanitaria del tutto inaccettabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pazienti sulle barelle in ospedale, la Fisi "denuncia" il Moscati

AvellinoToday è in caricamento