Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

Necessario l'intervento dei carabinieri

Ingaggiano la banda per onorare la memoria del defunto al suo funerale ma scatenano la rabbia del prete celebrante. Il fatto è successo ieri a Trevico, dove l'ultimo saluto ad un 91enne del posto è diventato motivo di litigio. L'uomo era ben voluto in paese e la sua famiglia ha pensato bene di voler organizzare un funerale in "pompa magna", con tanto di banda. La decisione, però, già precedentemente non accordata, ha scatenato l'ira del parroco del posto, don Claudio Lettieri, che anche dall'altare non ha nascosto la sua perplessità e la sua indignazione. Quelle parole "pesanti" non sono andate giù ai parenti che si sono agitati così tanto da creare forti momenti di tensione. Dopo diverse interruzioni, tuttavia, il rito religioso è stato portato a termine, ma senza le condoglianze in chiesa e con il prete costretto a chiudersi in sacrestia. Solo l'intervento dei Carabinieri di Ariano Irpino ha portato la definitiva calma.

Potrebbe interessarti

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

  • Anche oggi sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi, 18 agosto 2019

  • La terra ha tremato, sisma avvertito anche in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento