menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedaletto d’Alpinolo guarda al futuro: primi bagni “no gender” della Regione

I bagni pubblici saranno tre; uno per gli uomini, uno per le donne e uno “no gender”

Piazza del Mercato, terminate le ristrutturazioni, è pronta alla grande inaugurazioni. Da domani, però, ci sarà una novità davvero molto desueta: i bagni pubblici saranno tre; uno per gli uomini, uno per le donne e uno “no gender”. Una scelta votata verso l’inclusione e il rispetto. Una inaugurazione che segna l’inizio del pellegrinaggio della Candelora a Montevergine che si avrà il prossimo 2 Febbraio.

Non a caso, alla Madonna di Montevergine viene attribuita la particolare funzione di proteggere le persone gay. 

Ecco quanto dichiarato dal sindaco di Ospedaletto d’Alpinolo, Antonio Saggese: “Vogliamo dare un forte segnale. I bagni pubblici da domani saranno tre, uno avrà la scritta “no gender” sulla porta al posto del classico simbolo“. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento