rotate-mobile
Cronaca

Bagni di Piazza Libertà nuovamente vandalizzati, Festa: "Farabutti e imbecilli!"

La rabbia del sindaco: "Adesso basta, Avellino non è questa!"

"Non mi darò mai pace finché dovrò assistere a queste azioni perpetrate da farabutti ed imbecilli che violentano e devastano i beni della nostra città", afferma con rabbia il sindaco di Avellino Gianluca Festa.  "Questi sono i bagni di piazza Libertá nuovamente vandalizzati. Considerare il patrimonio comunale ed i luoghi di aggregazione e di socialità, un campo franco dove scaricare le proprie frustrazioni non è assolutamente accettabile. Avellino e gli avellinesi di buona volontà meritano di più di questi costanti e ripetuti atti vandalici che rovinano la nostra città e la espongono alla barbarie. Come uomo e come primo cittadino condanno con fermezza questi comportamenti vergognosi, incivili ed immorali e farò in modo, da qui alla fine della mia prima consiliatura, di stanare i barbari alle porte della nostra città e punirli in maniera esemplare. Adesso davvero basta! Avellino non è questa!", conclude.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagni di Piazza Libertà nuovamente vandalizzati, Festa: "Farabutti e imbecilli!"

AvellinoToday è in caricamento