menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villamaina, badante 47enne tenta di abusare di un 83enne: denunciata

I fatti risalgono ad alcune sere fa, quando alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano è giunta un'anonima segnalazione, nella quale si raccontava di rumori e lamenti provenienti dall'abitazione del vedovo

Ha prima picchiato e poi tentato di violentare l'83enne di cui era la badante. E' accaduto a Villamaina, in provincia di Avellino, dove i carabinieri hanno denunciato una 47enne di nazionalità romena, residente nella provincia di Roma. Ad allertare i militari dell'Arma, una telefonata anonima nella quale si raccontava di rumori e lamenti provenienti dall'abitazione del vedovo.

All'arrivo dei carabinieri, la donna era ubriaca. E' stato così ricostruito che la romena aveva prima tentato di abusare sessualmente dell'anziano e, dopo le sue resistenze, si era scagliata contro di lui colpendolo con calci e pugni facendolo poi rovinare a terra dopo averlo ripetutamente strattonato. La donna ha continuato la sua escalation di rabbia inveendo anche contro i militari al punto da rendere necessario l'intervento di personale del "118" per riportarla alla calma. Al pensionato sono state riscontrate lesioni all'addome.

Per la badante è scattata la denuncia per maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, lesioni personali, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale nonché violazione di domicilio. L'anziano è stato trasferito presso una struttura ricettiva di Villamaina, mentre la donna ha lasciato il piccolo comune irpino.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento