menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raptus di gelosia, violenze e maltrattamenti sulla compagna: nei guai un 36enne

L'uomo è stato denunciato in stato di libertà

Denunciato un 36enne originario di Napoli, responsabile di maltrattamenti, lesioni e minacce nei confronti della propria compagna, una 47enne irpina.

Dopo l'ennesima aggressione da parte del convivente la donna si è rivolta alla polizia. Il compagno in preda a veri e propri raptus di gelosia e possessività, dopo averla afferrata per il collo, l'aveva minacciata, prospettandole un futuro ancora più cupo se non avesse acconsentito ad ogni sua richiesta.

Gli accertamenti condotti nell'immediatezza hanno permesso di acclarare che la donna era oramai assuefatta dalla natura violenta dell'uomo, nonostante le cure dei sanitari cui era dovuta ricorrere in più circostanze per le percosse subite. Come purtroppo accade in questi casi però, l'uomo era riuscito ad evitare le conseguenze giudiziarie grazie ai buoni propositi che puntualmente manifestava con inganno alla propria compagna, convincendola, puntualmente, ad iniziare nuovamente il rapporto in maniera diversa ed amorevole.

Così però non è stato visto che lo stesso, in seguito alle deposizioni rese dalla 36enne, confermate nella denuncia sporta, è stato denunciato in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 68enne deceduto al Frangipane

  • Cronaca

    Riprendono le ricerche di Domenico Manzo

  • Salute

    Vaccino Covid, una sola dose potrebbe essere efficace

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento