menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spostato lo stazionamento dei bus nazionali: si va a Borgo Ferrovia

Dal primo agosto le linee nazionali e internazionali non passeranno più per il centro della città

La scorsa settimana il Ministero dei Trasporti ha autorizzato altre tre compagnie di linee nazionali di pullman ad utilizzare sia le fermate di Piazza Kennedy che quelle di Piazzetta Cavour.

Alla luce di ciò il Settore Trasporti-Lavori Pubblici, su indicazione dell’Assessore Costantino Preziosi, si è immediatamente attivato per revocare questa disposizione del Ministero dei Trasporti nel rispetto dell’Ordinanza Sindacale antinquinamento n.110 del 11/04/2016, e per individuare un’altra area della città dove tutte le compagnie di linee nazionali ed internazionali  possono effettuare le loro rispettive fermate. Da sopralluoghi effettuati dall’Assessore Preziosi, dal Dirigente del Settore e dai tecnici comunali,  lo spazio più idoneo è risultato quello antistante il campo sportivo di Borgo Ferrovia. Una soluzione ottimale per le linee nazionali ed internazionali  che  ogni settimana effettuano le loro fermate ad Avellino in orari e giorni diversi, in quanto i vettori escono da Avellino Est si immettono sulla Variante per raggiungere  Via Francesco Tedesco e da qui proseguire per Via Fontanatetta per poi arrivare nell’area dove poter effettuare le loro fermate e da dove,  facendo il percorso inverso, ripartiranno per imboccare nuovamente l’autostrada.

“Questo dello spostamento – ha commentato l’Assessore Preziosi -  delle fermate dei vettori che effettuano le linee nazionali ed internazionali, in modo tale da non attraversare più la città e che entra in vigore lunedì prossimo 1 agosto,  è un primo step. Dopo la metà di agosto è già fissata una riunione con l’AIR e le altre Società interessate per individuare una soluzione condivisa per lo spostamento da Piazza Kennedy anche delle cosiddette linee scolastiche in modo tale da decongestionare il traffico veicolare in orari di punta. Ed in questo senso stiamo lavorando”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento