Avellino, s'incatena ad una colonna esterna alla sede della Regione Campania di Collina Liquorini

È la protesta inscenata nel primo pomeriggio di oggi da parte di un 50enne di Nusco

Avellino – Si incatena ad una colonna esterna alla sede della Regione Campania di Collina Liquorini. È la protesta inscenata nel primo pomeriggio di oggi da parte di un 50enne di Nusco, per asserite difficoltà burocratiche nell’approvazione di un progetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri del Comando Provinciale di Avellino e gli agenti della Questura.
Alle ore 16.30 circa, l’uomo desisteva nell’azione dimostrativa dopo aver ottenuto da un funzionario l’invito a presentarsi lunedì agli uffici di Napoli per chiarire la questione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, occhio al lockdown mirato: ecco le cinque regioni a rischio

  • Il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde a "L'Eredità"

  • Coronavirus al Moscati, il pronto soccorso è pieno: siamo al collasso

  • Coronavirus in Campania: De Luca chiude le scuole primarie e secondarie

  • Emergenza Coronavirus, il presidente De Luca ha firmato l’ordinanza

  • Apre alle 5 del mattino, i carabinieri chiudono l'American Bar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento