menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocchia, nuove proposte e nessuna decisione: ora si guarda al Virgilio Marone

Genitori in Prefettura per incontrare il Prefetto Carlo Sessa

Una situazione imbarazzante quella di stamattina a Palazzo Caracciolo. Le istituzioni dovevano incontrarsi per individuare una soluzione all'emergenza che investe gli alunni della Cocchia ma le parti, ovvero il Comune e la Provincia, non si sono riunite. Il primo era impegnato nella commemorazione dei defunti, mentre il secondo non ne sapeva assolutamente nulla.

Nel frattempo i genitori non hanno perso tempo e si sono rivolti direttamente al Prefetto Carlo Sessa. Come più volte ribadito la sede di via San Tommaso non piace alle famiglie degli studenti della Cocchia che sembrano maggiormente propensi a trovare una struttura più vicina. Tra le nuove  opzioni messe sul tavolo spunta l'ipotesi Marone, ovvero l'edificio privato di via Scandone che fu utilizzato in passato per far fronte ad una emergenza simile, ospitando una sede del Liceo Publio Virgilio Marone.

Tra le altre ipotesi resta quella di adoperare le aule dell'Istituto Giustino Fortunato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento