menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, bidoni abbandonati: arriva l'ordinanza del sindaco Foti

Nuove disposizioni per una raccolta differenziata più precisa

Dopo l'ordinanza di modifica del sistema di raccolta differenziata in C.da Sant’Oronzo, prosegue l’azione dell’Amministrazione Comunale per disciplinare il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti sul territorio cittadino. Questa volta sotto la lente di ingrandimento degli amministratori di Piazza del Popolo il corretto utilizzo dei bidoni carrellati a servizio delle utenze condominiali e commerciali, che spesso vengono lasciati abbandonati e incustoditi e quindi vengono utilizzati per il conferimento indiscriminato di qualsiasi genere di  rifiuti e in qualsiasi ora della giornata.
Per queste ragioni il Sindaco Paolo Foti ha firmato una specifica Ordinanza con la quale ordina:


-    Ai condomini che hanno avuto in dotazione i carrellati condominiali per il conferimento dell’organico e del residuo di provvedere a riporli all’interno di aree e luoghi privati, nei giorni in cui non è previsto lo svuotamento;
-    Di provvedere ad apporre sui carrellati in  dotazione la dicitura “carrellato in dotazione al condominio/attività di Via……………….n……….”;
-    Di conferire l’organico e il residuo nei carrellati in dotazione solo negli orari prestabiliti (utenze domestiche ore 21.00 – 24.00) posizionandoli ben chiusi vicino ai portoni e comunque su strada pubblica;
-    Di riturare i carrellati una volta svuotati dagli addetti ai lavori e nll’arco della stessa giornata di raccolta;
-    Ai condomini con utenze superiori a 6 (sei) a richiedere obbligatoriamente al Settore Tutela Ambientale carrellati condominiali per il conferimento dell’umido e del residuo;
-    Ai condomini con utenze uguale o inferiore a 6 (sei) a conferire l’umido e il residuo con i bidoncini avuti in dotazione.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento