rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Poliziotto penitenziario ricoverato a seguito di un intervento eroico

Ecco cosa è successo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AvellinoToday

Due detenuti del reparto isolamento per protesta hanno dato fuoco ai materassi dei loro letti e si sono salvati solamente grazie all’intervento di un Poliziotto Penitenziario che, a seguito dell’intervento, è stato ricoverato per dispnea da inalazione di materiale tossico. Di Giacomo Segretario Generale del Sindacato di Polizia Penitenziaria S.PP:: “Gesto eroico da parte del collega che ha salvato sia i due detenuti che il reparto intero anche percependo il rischio di morire intossicato, anche al costo della vita. Ancora una volta il peggio è stato evitato solamente grazie alla professionalità unita al coraggio degli uomini in uniforme. Un intervento encomiabile, tuttavia quando si parla delle carceri si è abituati a guardare solo le brutture e le distorsioni del sistema.” – continua – “Ci aspettiamo ad ogni modo che vengano accertate e addebitate agli autori le responsabilità del fatto che vede attualmente il collega da un lato autore di un intervento lodevole dall’altro purtroppo ricoverato.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotto penitenziario ricoverato a seguito di un intervento eroico

AvellinoToday è in caricamento