Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Inizia la scuola, il piano sicurezza della Questura di Avellino

Controlli a tappeto davanti le scuole per garantire la serenità degli studenti

Suona la campanella per i giovani avellinesi e in occasione dell'apertura dell'anno scolastico 2016-2017 la Questura di Avellino ha pensato bene di predisporre un piano di servizi mirati al controllo dei plessi scolastici.

Per prevenire fenomeni di criminalità e per garantire la sicurezza degli studenti gli agenti, in divisa ed in abiti civili, saranno in prossimità degli istituti scolastici del capoluogo cittadino e della provincia. Tutto questo anche per tutelare il diritto allo studio e garantire la serenità ad alunni, insegnanti e genitori veicolando, nel miglior modo possibile, il messaggio di legalità. Grazie al piano elaborato dal questore Botte, il poliziotto diviene anche una figura familiare per lo studente, sensibilizzandolo alla collaborazione e a segnalare ogni eventuale situazione di disagio.

Con lo slogan "Esserci sempre" la Polizia di Stato si pone al fianco degli studenti rammentando che, a prescindere dal numero di emergenza 113, è sempre attivo il numero 43002 per segnalare, mediante SMS, fenomeni di bullismo e spaccio di sostanza psicotrope. Attraverso l'adozione di questi servizi, che dureranno per l'interno svolgimento dell'attività scolastica, in particolare negli orari di entrata ed uscita da scuola, saranno monitorati tutti gli edifici, luoghi spesso presi di mira da persone dedite ad attività illecite soprattutto in ordine allo spaccio di stupefacenti.

Allo stesso tempo saranno periodicamente controllati i numerosi locali e sale giochi cittadine che solitamente costituiscono luogo di aggregazione e che, specie nel corso dell'anno scolastico, registrano una maggiore presenza di giovani in particolare nelle ore mattutine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inizia la scuola, il piano sicurezza della Questura di Avellino

AvellinoToday è in caricamento