Cronaca

Notte d'incendi in provincia: numerosi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco

A Senerchia, in contrada Sorbo, le fiamme hanno interessato delle sterpaglie; a Sant'Andrea di Conza, a fuoco sei cassonetti per la raccolta dei rifiuti e un deposito comunale. Comincia a prendere sempre più piede l'idea che possano esserci dei piromani seriali

All'una di ieri sera, i vigili del Fuoco del distaccamento di Lioni sono intervenuti a Senerchia, in contrada Sorbo, per un grosso incendio di sterpaglie. Ci sono volute più di due ore di intenso lavoro per domare le fiamme ed evitare che le stesse si propagassero verso le abitazioni. 

La stessa squadra, una volta ultimato questo intervento, si è portata a Sant'Andrea di Conza, dove in diversi punti del paese sono andati a fuoco sei cassonetti per la raccolta dei rifiuti urbani. Mentre i pompieri provvedevano allo spegnimento di alcuni focolai in via delle Maggiaiole, sempre a Sant'Andrea di Conza, si è sviluppato un incendio all'interno di alcuni locali adibiti a deposito di rifiuti. Le fiamme sono state spente con molta difficoltà. La struttura è stata messa in sicurezza e dichiarata inagibile a causa dei danni subiti. 

Gli incendi, di natura dolosa, rendono sempre più plausibile l'idea che ci possano essere dei piromani seriali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte d'incendi in provincia: numerosi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco

AvellinoToday è in caricamento