menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il gesto dei Lions Club: ora Padre Testa può guardare le partite dell'Avellino

Il prete è affetto da una malattia neurodegenerativa ma continua ad aiutare i più bisognosi

Continua l'impegno del Lions Club Avellino Principato Ultra al fianco di chi ha bisogno di un aiuto.
Il nuovo anno sociale si è avviato con un gesto di solidarietà nei confronti di Padre Domenico Testa, parroco della Chiesa S.Maria di Costantinopoli della frazione Bellizzi di Avellino.
Il Presidente Claudio Mauriello, accompagnato dai soci Luigi Mirone, Massimiliano Moscariello e Marina D'Apice, ha donato una poltrona ergonomica a padre Testa.
Il prelato, 57 anni, è affetto da qualche tempo da una malattia neurodegenerativa che lo costringe a muoversi su una carrozzina elettrica per espletare le sue funzioni di parroco e cappellano del vicino carcere di Bellizzi Irpino. La poltrona, donata dal club Lions Avellino Principato Ultra, lo aiuterà a migliorare la qualità della vita di tutti i giorni consentendogli di essere autonomo anche in casa.
Padre Testa, benché affetto da questa patologia che rallenta la sua capacità di movimento, non ha mai smesso di profondere tutto il suo impegno accanto ai più bisognosi della sua parrocchia e ai detenuti del carcere e si prepara ad affrontare una nuova scommessa: è in partenza per Milano dove si sottoporrà a nuove visite mediche e nuove tecniche sanitarie con la speranze dì migliorare le sue condizioni di salute.
"Per noi Padre Testa è il simbolo di chi, pur nelle difficoltà, continua la sua battaglia quotidiana ascoltando chi ha bisogno e portando conforto ai più deboli- ha detto Claudio Mauriello, presidente Lions Avellino Principato Ultra- per noi un esempio da seguire e per questo gli consegniamo questa poltrona che lo aiuterà in casa anche quando in tv seguirà le partite dell'Avellino".

Padre Testa, irpino doc, è un grande tifoso biancoverde: qualche settimana fa la società del Presidente Taccone, socio Lions, gli ha anche donato una targa "Una fede da lupo".     
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento