rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Avellino, l'auto del consigliere Iacovacci distrutta in un incendio

Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco e Carabinieri

Avellino, l'auto del consigliere Ettore Iacovacci distrutta in un incendio. Il fatto è avvenuto intorno alle ore 2 della sera del 15 maggio. La vettura era parcheggiata in Contrada Archi. Il consigliere comunale aveva lasciato l'auto, un'ora prima circa. 

Vettura completamente distrutta, indagano i Carabinieri

Le fiamme hanno completamente distrutto la vettura. Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Avellino e la Compagnia dei carabinieri. La zona è stata messa in sicurezza. 

Starà ai militari giunti sul posto ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e verificare se la natura dell'incendio sia dolosa. Indagini in corso.

"I rilievi dicono si sia trattato di un semplice corto circuito"

Ecco quanto dichiarato dal consigliere Iacovacci in merito a quanto accaduto: "Sono profondamente sorpreso per il clamore mediatico scatenatosi per una vicenda privata. È un fatto che non presenta alcun particolare clamoroso. Si è trattato di un semplice corto circuito, come confermato dai rilievi di carabinieri e vigili del fuoco. Il corto circuito è partito dal motore, e purtroppo le fiamme hanno completamente distrutto la mia auto: una Haval, che ora è da rottamare", conclude. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino, l'auto del consigliere Iacovacci distrutta in un incendio

AvellinoToday è in caricamento