menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delitto di Seriate: Tizzani potrebbe essere rientrato di nascosto nella villa

Nuova indiscrezione che, se confermata, getterebbe nuovi e inquietanti dubbi sulla posizione del marito dell'ex professoressa avellinese

Nelle ultime ore è emersa un’indiscrezione che, se confermata, potrebbe rappresentare la svolta definitiva al giallo di Seriate. La villetta in cui è avvenuto l’omicidio di Gianna Del Gaudio è ovviamente sotto sequestro ma, stando alle ultime news, Antonio Tizzani, unico indagato fino a questo momento per l’omicidio della moglie avellinese, sarebbe rientrato in un secondo tempo attraverso il garage sotterraneo. Questo è quanto affermato dalla trasmissione Mediaset, Pomeriggio 5. 

La ricostruzione del delitto di Gianna Del Gaudio

Probabilmente, per recuperare il famoso coltello con cui l’ex professoressa è stata sgozzata. Se questo fosse confermato, allora sarebbero guai seri per Antonio Tizzani.

Nuovo interrogatorio alla nuora

La nuora di Gianna Del Gaudio, intanto, è stata lungamente ascoltata dagli inquirenti. La donna, per sei ore, ha dovuto vedere immagini di coltelli per capire se ne riconoscesse qualcuno o se ne avesse mai visto qualcuno all’interno della villetta di Seriate. Inoltre, gli inquirenti le avrebbero chiesto anche se il suocero ha mai manifestato la volontà di ritornare nella villetta. Una domanda che, di fatto, confermerebbe la clamorosa indiscrezione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

  • Cronaca

    Coronavirus, tre casi di positività alla clinica "Montevergine"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento