rotate-mobile
Cronaca

Covid in Irpinia, chiusure a raffica: terrore tra i commercianti

Giornata nera, quella di ieri, per i bar e le pizzerie del capoluogo. Attività letteralmente decimate dai casi di contagio tra i collaboratori

Giornata nera, quella di ieri, per i bar e le pizzerie del capoluogo. Attività letteralmente decimate dai casi di contagio tra i collaboratori. La prima attività costretta a chiudere è stata il Bar Cappuccini, a causa della positività di due dipendenti. Medesimo destino che ha travolto anche il Bar Pizzeria Broadway dove, a causa del contagio di un dipendente, si è deciso di chiudere in via precauzionale. Anche il bar Verdarina Caffè di via Nazionale Torrette ha dovuto sospendere le attività.

Non solo i bar...

Una ecatombe di contagi che, però, non ha avuto come sfortunati protagonisti soltanto i bar. Anche le pizzerie sono state travolte. Basti pensare alla pizzeria Romana di via Cannaviello che, immediatamente, ha informato la clientela dello stop per qualche giorno, per consentire di effettuare tamponi e sanificazione. Così come la pizzeria Capone di via Santa Lucia, dove il proprietario, in un video rilanciato sul social, ha informato la sua clientela della chiusura. In serata, poi, anche la pizzeria de "I Resilienti" di via Campane ha annunciato la chiusura temporanea a causa del Covid. 

In Irpinia, un test positivo su due

Il dato più evidente (e allarmante) fornito dall'Azienda Sanitaria Locale nelle ultime 24 ore è senza ombra di dubbio quello relativo al rapporto positivi-tamponi. In pratica, Irpinia, un test su due ha fornito un responso positivo: su 326 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 136 persone.

- 1, residente nel comune di Andretta;

- 9, residenti nel comune di Ariano Irpino;

- 7, residenti nel comune di Atripalda;

- 9, residenti nel comune di Avella;

- 16, residenti nel comune di Avellino;

- 3, residenti nel comune di Baiano;

- 1, residente nel comune di Bonito;

- 3, residenti nel comune di Caposele;

- 2, residenti nel comune di Casalbore;

- 1, residente nel comune di Castelvetere sul Calore;

- 1, residente nel comune di Cervinara;

- 2, residenti nel comune di Cesinali;

- 1, residente nel comune di Fontanarosa;

- 3, residenti nel comune di Gesualdo;

- 1, residente nel comune di Greci;

- 11, residenti nel comune di Grottaminarda;

- 5, residenti nel comune di Lioni;

- 3, residenti nel comune di Marzano di Nola;

- 5, residenti nel comune di Melito Irpino;

- 11, residenti nel comune di Mercogliano;

- 1, residente nel comune di Mirabella Eclano;

- 1, residente nel comune di Monteforte Irpino;

- 2, residenti nel comune di Montefredane;

- 1, residente nel comune di Montemarano;

- 1, residente nel comune di Montemiletto;

- 1, residente nel comune di Montoro;

- 3, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale;

- 1, residente nel comune di Nusco;

- 2, residenti nel comune di Pago del vallo di Lauro;

- 1, residente nel comune di Prata PU;

- 4, residenti nel comune di Quadrelle;

- 1, residente nel comune di Roccabascerana;

- 1, residente nel comune di San Mango sul Calore;

- 5, residenti nel comune di Sant’Andrea di Conza;

- 2, residenti nel comune di Serino;

- 1, residente nel comune di Sorbo Serpico;

- 5, residenti nel comune di Sperone;

- 2, residenti nel comune di Taurano;

- 2, residenti nel comune di Teora;

- 1, residente nel comune di Volturara Irpina.

L'Azienda Sanitaria Locale ha avviato indagine epidemiologica sui contatti dei casi positivi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Irpinia, chiusure a raffica: terrore tra i commercianti

AvellinoToday è in caricamento