menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga: arrestato pusher affiliato ai clan del nolano

Le indagini sono cominciate nel mese di luglio, quando fu arrestato un pregiudicato avellinese per detenzione e spaccio di cocaina

Questa mattina, la polizia di Avellino ha arrestato un napoletano di 45 anni per spaccio di droga. L’uomo, ben noto alle forze dell'ordine, era solito spacciare tra Avellino e provincia.

A NUSCO, INVECE, E' STATO ARRESTATO UN PREGIUDICATO ROMANO

L’indagine è iniziata nel luglio scorso, quando fu arrestato per detenzione e spaccio di cocaina un pregiudicato avellinese, fermato lo scorso 21 luglio a Ottaviano, in provincia di Napoli. In quell’occasione, gli inquirenti raccolsero numerose prove della colpevolezza dell’imprenditore vesuviano. Era lui a procurare la droga all’irpino prima che quest'ultimo finisse in manette.

Il Gip di Nola ha emesso a carico dell’uomo un’ordinanza di misura cautelare agli arresti domiciliari. L’imprenditore è stato rintracciato a Nola, nella tarda mattinata di oggi, mentre si trovata all’interno di uno dei tanti esercizi commerciali gestiti dalla famiglia. Oltre ai numerosi precedenti penali per associazione a delinquere finalizzata alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti, risulta anche affiliato a un clan del nolano. Questo rappresenta un grande colpo per la lotta allo spaccio di droga sull’asse Avellino/Ottaviano, una delle arterie più rilevanti per il traffico di sutepafecenti in Campania. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento