Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Aggredisce 14enne in villa, ma il tribunale lo rimette in libertà

La prossima udienza si svolgerà il 23 novembre

Aveva strappato la catenina ad un 14enne nei pressi della villa comunale di Avellino, ma il tribunale lo ha rimesso in libertà.

Il provvedimento nei confronti del 23enne che nella giornata di sabato si era reso protagonista del gesto violento è stato emesso ieri pomeriggio, nel corso del giudizio direttissimo. Il tribunale ha convalidato l'arresto effettuato in flagranza di reato dalla polizia, ma non ha applicato alcuna misura cautelare perchè ritenuta eccessiva.

Dunque il 23enne potrà aspettare il processo che si svolgerà il 23 novembre a piede libero, quando probabilmente sarà emessa anche la sentenza. Intanto il 14enne derubato è ancora sotto choc per l'accaduto. Dopo l'aggressione era stato subito soccorso dai presenti ed aveva necessitato delle cure dei sanitari per curargli le ferite riportate.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce 14enne in villa, ma il tribunale lo rimette in libertà

AvellinoToday è in caricamento