menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autorizzati per ristrutturare un rudere invece costruiscono ex novo

L’area di cantiere è stata sottoposta a sequestro e gli autori del reato sono stati deferiti alla Procura della Repubblica

Autorizzati per ristrutturare un rudere di via Due Principati ma nei fatti lo avevano abbattuto per ricostruire ex novo. L'operazione non è passata inosservata alla polizia municipale che con un blitz nel cantiere insieme ai tecnici comunali hanno bloccato l'opera poichè in totale difformità rispetto alle autorizzazioni rilasciate dai competenti uffici. L’area di cantiere è stata sottoposta a sequestro e gli autori del reato sono stati deferiti alla Procura della Repubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento