Autobus incendiati nel deposito: si segue la pista dolosa

Dietro al gesto, forse, una ritorsione

Si continua ad indagare sulle fiamme che hanno colpito alcuni autobus dell'Air, presso il deposito a Rotondi. Il fatto, accaduto nella tarda serata di sabato scorso, ha visto subito al lavoro gli inquirenti che in queste ore sembra stiano seguendo anche la pista dolosa. Infatti, stando alle prime ricostruzioni, alcune persone si sarebbero intrufolate nel piazzale nei pressi del deposito e appiccato le fiamme a due bus. Dietro al gesto, inoltre, potrebbe esserci una sorta di ritorsione per un mancato furto di gasolio, a differenza di quanto sarebbe avvenuto in altre circostanze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Avellino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Automobile parcheggiata sulle scale a Piazza Kennedy, l'immagine virale

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

  • Irpinia senza acqua e fiumi d'acqua in Puglia, De Luca: "È intollerabile"

  • Focolaio Coronavirus a Serino, l'Asl conferma i casi positivi

  • Incidente mortale, donna 36enne perde la vita: le drammatiche immagini

Torna su
AvellinoToday è in caricamento