Stragi di cani: la Gadit aumenta i controlli per contrastare il fenomeno

I volontari pattuglieranno tutte le zone interessate da questi ritrovamenti di polpette avvelenate

La Gadit (Guardie Ambientali D’Italia) aumenterà il servizio di vigilanza contro l’abbandono di esche avvelenate, onde evitare altre stragi di cani. La decisione arriva in seguito alle varie segnalazioni indirizzate all’associazione e alle notizie riportate su giornali locali che riportavano reati di avvelenamento tramite l’abbandono di polpette avvelenate da parte di persone senza scrupoli. 

Il Presidente della Gadit di Avellino, A.P, rende noto che oltre alle innumerevoli attività che sono chiamate a svolgere le Guardie Giurate, la stessa associazione ha incrementato un servizio straordinario di vigilanza e di contrasto relativamente alla scellerata condotta di avvelenamento degli amici a quattro zampe. Di fatto alcuni volontari della Gadit Avellino, a bordo di vetture dell’associazione, monitoreranno giorno e notte le aree più colpite da questo tipo di reato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I volontari pattuglieranno tutte le zone interessate da questi ritrovamenti di polpette avvelenate, che non più di qualche mese fa hanno portato alla morte di alcuni cani tra randagi e padronali. Gli stessi animali, ingannati dall’odore della carne, ingeriscono il boccone che li porta alla morte. Il problema emerso, inoltre, è che alcune esche avvelenate sono state ritrovate anche all’interno della villa comunale, dove giocano i bambini. Il Presidente della Gadit sottolinea ad alta voce che questi atteggiamenti non sono tollerabili, perché mettono in pericolo vite, che siano animali o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento