rotate-mobile
Cronaca

Carlo Mele ha incontrato Nelson in carcere: "Lo aiuteremo"

"Ha chiesto scusa e ci siamo abbracciati"

Nella mattinata di oggi, Carlo Mele, si è recato presso il carcere di Bellizzi per incontrare Nelson Lamberti, l'attentatore del Vescovado. Quest'ultimo, in lacrime, ha abbracciato il presidente della Caritas. 
Ecco quanto dichiarato a mezzo stampa da Carlo Mele: 

“Nelson e' una persona disperata e disagiata. Dopo aver ascoltato la sua storia ci siamo abbracciati. Ci ha chiesto scusa. Ha raccontato tra le lacrime il dramma di una vita, la sua, fatta di stenti e di enormi disagi, difficoltà e tanto dolore. Fino all'esasperazione di un gesto così tragico. Noi lo aiuteremo a superare i suoi problemi per consentirgli di poter iniziare una vita nuova vita". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Mele ha incontrato Nelson in carcere: "Lo aiuteremo"

AvellinoToday è in caricamento