menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lei non vuole rivederlo, lui sfonda la porta e poi la violenta la sua ex

La donna ha chiesto aiuto ai carabinieri che hanno rintracciato e condotto in caserma il giovane 22enne di Atripalda

Si reca a casa dell'ex fidanzata ad Atripalda per tentare di incontrarla ma, ricevuto l’ennesimo rifiuto, in preda all’ira gli sfonda la porta. Una volta all’interno il 22enne non ha esitato ad aggredire la vittima con calci e pugni e, dopo averla fatta cadere a terra, le ha puntato un grosso coltello alla gola costringendola ad avere un rapporto sessuale.

La donna ha chiesto aiuto ai carabinieri che hanno rintracciato e condotto in caserma il giovane. Violenza sessuale aggravata e violazione di domicilio: questa l’accusa che ha condotto all’arresto, operato dai carabinieri della Stazione di Atripalda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento