rotate-mobile
Cronaca Atripalda

Atripalda piange la scomparsa di Marcello, in attesa del feretro

La salma arriverà nel fine settimana e i funerali si svolgeranno con ogni probabilità entro mercoledì prossimo. L'incidente è avvenuto lungo una strada a scorrimento veloce. L'automobilista che ha investito in pieno il 23enne stava effettuando un sorpasso in una curva e si è ritrovato di fronte il giovane in moto

Sono state avviate tutte le pratiche burocratiche per far ritornare la salma di Marcello Cucciniello in Italia. I funerali da prime indiscrezioni si svolgeranno tra la giornata di martedì e mercoledì prossimi. I contatti viaggiano spediti tra la Farnesina e il consolato in Thailandia grazie anche all'interessamento della deputata Valentina Paris, concittadina dello sfortunato ragazzo. In queste ultime ore Gianpaolo Capobianco, amico di Marcello, che era con lui, è stato sentito dalle forze dell’ordine thailandesi e da quelle dell’ambasciata.

Da una prima deposizione pare che Marcello e Gianpaolo abbiano noleggiato due moto per andare in spiaggia. Marcello però avrebbe deciso di fare un giro più lungo, mentre Gianpaolo si è avviato in spiaggia. 

 L’incidente è avvenuto lungo una strada a scorrimento veloce. L’auto che ha investito in pieno il 23enne stava effettuando un sorpasso in curva e si è ritrovato di fronte il giovane in moto. Inevitabile l’impatto. Marcello è stato sbalzato in aria per diversi metri e poi è finito sull’asfalto. Nel frattempo Gianpaolo che non vedeva arrivare il suo amico ha cominciato a cercarlo. E’ andato anche nell’agenzia che ha affittato loro i mezzi. Ma niente da fare. Solo dopo diverso tempo è riuscito a capire cosa fosse accaduto. Quando è arrivato sul posto, non credeva ai suoi occhi. Sotto choc il giovane ha visto il corpo del suo amico a terra. Immobile e senza vita. E’ stato un vero colpo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atripalda piange la scomparsa di Marcello, in attesa del feretro

AvellinoToday è in caricamento