Imprenditore irpino accusato di truffa: la vittima era lui

In realtà l'uomo è stato a sua volta vittima di phishing (un altro tipo di truffa informatica)

L’accusa era di truffa informatica ma, invece, il truffato era lui. È ciò che è accaduto a un imprenditore irpino. L’uomo, difeso dall’avvocato Claudio Frongillo, era accusato di aver truffato una donna di Catania mediante la realizzazione di un sito che spingesse la donna a fornirgli dati sensibili per poi appropriarsi dei suoi soldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In realtà, però, l’uomo è stato a sua volta vittima di phishing (un altro tipo di truffa informatica) il denaro passava dal suo conto priva di arrivare al vero truffatore. Un uomo di Roma. L’imprenditore è stato assolto per non aver commesso il fatto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento