Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Abuso d'ufficio, assolto il Comandante Arvonio

Arvonio era accusato anche di concussione

Il comandante della polizia municipale di Avellino, Michele Arvonio, è stato assolto dalle accuse di concussione e abuso d’ufficio per fatti che risalgono al 2015. Per il Tribunale di Nola le accuse sono infondate ed annovera le testimonianze raccolte tra quelle calunniatorie ed infamanti. A risultare decisivo, quindi, è stato il contraddittorio tra le parti in causa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abuso d'ufficio, assolto il Comandante Arvonio

AvellinoToday è in caricamento